Salta al contenuto
Spergola

Vino coltivato sulle prime colline reggiane,  la Spergola di Scandiano è un vitigno a bacca bianca molto antico. Sicuramente già presente nel secolo XI nei possedimenti di Matilde di Canossa, è citato nel XVI secolo dalla Granduchessa di Toscana nelle sue memorie di viaggio. La sua uva è detta “alata” perché i grappoli principali, con acini medio-piccoli e buccia pruinosa verde-giallo, sono accompagnati da un grappolo più piccolo, come una piccola ala. Se ne ottiene un vino bianco che nella versione frizzante si distingue per il colore giallo paglierino e  tenui riflessi verdolini, un delicato profumo di fiori e di mela verde, un gusto fragrante e buona acidità. Come vino secco accompagna tutti i piatti tradizionali della cucina reggiana, abbinandosi particolarmente bene ai tortelli di zucca e ai risotti. La versione dolce è perfetta per accompagnare i dolci più tipici, dalla zuppa inglese, alla spongata, alla torta di riso.



ALTRE INFORMAZIONI

Ultimo aggiornamento

09-11-2022 17:11

Questa pagina ti è stata utile?