Salta al contenuto
L’ASSESSORE REGIONALE PAOLO CALVANO HA INCONTRATO I SINDACI DELL’UNIONE VAL D’ENZA

L’Assessore Regionale ha illustrato ai Sindaci le prospettive e gli sviluppi riservate alle Unioni, anche in previsione del nuovo Testo Unico degli Enti locali.

Il confronto, cordiale e proficuo, ha toccato diversi punti: dalle prospettive del quadro degli enti istituzionali di riferimento come la Provincia e le Agenzie per il Territorio, ad aspetti molto più tecnici, come la carenza di disponibilità del personale per gli enti pubblici, le capacità assunzionali, il coinvolgimento dei cittadini e dei diversi operatori.

Paolo Calvano ha ribadito l'importanza che le Unioni rivestono per i Comuni e per l’intero sistema emiliano-romagnolo, poiché permettono di avere servizi avanzati laddove si avrebbero difficoltà ad erogarli, garantendo maggiore sviluppo per tutto il territorio. La Regione Emilia-Romagna continuerà a sostenere il percorso di crescita delle Unioni e per questo attraverso il Programma di Riordino territoriale ha stanziato per il 2022 oltre 9,7 milioni di euro, a cui si aggiungeranno i finanziamenti statali ricevuti proprio grazie alle regionali politiche sulle Unioni.

Commenta il Presidente dell’Unione Luca Ronzoni:

“Un doveroso ringraziamento alla disponibilità dell’Assessore Calvano, che dimostra la vicinanza della Regione Emilia Romagna agli amministratori locali: semplice, concreto ma estremamente rappresentativo del dialogo e della collaborazione che in questa legislatura lega i comuni dell’unione all’Ente regionale, ma anche un momento tecnico di ampio respiro che illustra lo scenario futuro in cui gli amministratori locali si troveranno ad operare”.


Ultimo aggiornamento

30-11-2022 13:11

Questa pagina ti è stata utile?